Scoprite le ultime novità per gli host e condividete le vostre opinioni

Le vostre domande ci hanno permesso di organizzare una sessione di domande e risposte estremamente interessante. Per conoscere le risposte del nostro amministratore delegato Brian Chesky, guardate il video dell'evento qui sopra. Potrete inoltre scoprire le opinioni degli altri host, condividere le vostre riflessioni su questa sessione, e molto altro.

Unisciti alla conversazione

Perché avete aggiunto altri requisiti per i servizi di base?
Il motivo di questa richiesta è quello di rispondere alle esigenze degli ospiti, che ci hanno comunicato ciò che si aspettano di trovare negli alloggi. Tuttavia, abbiamo deciso di lasciare che siano gli host a scegliere se includere o meno questi servizi di base. Per quegli annunci che non li includono, stiamo considerando altri modi di informare i viaggiatori.
Perché avete modificato i termini di cancellazione, rendendo più semplice per gli ospiti cancellare la prenotazione senza penalità?
Abbiamo aggiunto un periodo dilatorio ai ai termini rigidi di cancellazione per incoraggiare gli ospiti a prenotare in tutta tranquillità, in modo che possano correggere eventuali errori di prenotazione anche dopo la conferma da parte dell’host (fintanto che abbiano prenotato il soggiorno almeno 14 giorni prima rispetto alla data di check-in e che cancellino entro 48 ore dalla prenotazione). Abbiamo adottato delle misure per evitare che gli ospiti possano abusare di questo servizio prenotando più annunci contemporaneamente o cancellando per più di tre volte all’anno.

Allo stesso modo, non dimentichiamo le vostre necessità. Quando avete bisogno di cancellare una prenotazione a causa di un imprevisto, siete coperti dai nostri Termini delle circostanze attenuanti per evitare che tutti i problemi di manutenzione, emergenze e altre circostanze fuori dal vostro controllo incidano sulla vostra valutazione o vi costringano a sostenere degli oneri per la cancellazione e la nuova prenotazione degli ospiti.
Potete obbligare gli ospiti ad aggiungere una foto del profilo? Potete condividere con noi più informazioni sugli ospiti prima del loro arrivo o prima di accettare la richiesta?
Il nostro obiettivo primario è fare in modo che sia host che ospiti si sentano sicuri ad ospitare e a viaggiare con Airbnb. Comprendiamo il desiderio di dare un volto all’ospite per poterlo riconoscere e accogliere all’arrivo, ma ci è giunta voce di ospiti a cui è stato negato l’accesso sulla base dell’aspetto e della razza. Abbiamo pensato a lungo a una soluzione ideale per entrambe le parti e abbiamo deciso di aggiungere nuovi strumenti per la foto del profilo che ci auguriamo possano rispondere equamente al problema. A breve, gli host potranno richiedere agli ospiti di fornire loro una foto prima dell’arrivo: coloro che non lo faranno non saranno in grado di prenotare il vostro annuncio finché non ne aggiungeranno una al profilo. A loro volta, gli ospiti potranno scegliere se rendere visibile la propria foto agli host prima o dopo la prenotazione. Crediamo che questa soluzione soddisfi le esigenze di entrambe le parti.
Mi chiedete continuamente di abbassare le tariffe. Perché? Con quali annunci mi confrontate?
I nostri strumenti sono pensati per aiutarvi a impostare un prezzo competitivo con cui ottenere più prenotazioni quando la domanda è bassa, il che a volte significa dover abbassare la vostra tariffa. Tuttavia, stiamo lavorando per apportare dei miglioramenti che tengano in considerazione la vostra situazione durante i periodi più richiesti. A breve saremo in grado di offrirvi più dati, non solo consigli sulle tariffe, per aiutarvi a impostare la tariffa migliore in modo consapevole.

Per quanto riguarda il confronto con altri annunci, basiamo i nostri suggerimenti sugli annunci che hanno successo nella vostra zona e che hanno gli stessi servizi e la stessa capacità di ospiti (se cercate gli annunci e non li visualizzate significa che per quelle date sono già stati prenotati). Un’altra cosa di cui teniamo conto è cosa guardano o scelgono gli ospiti dopo aver visto il vostro annuncio.
Qual è la normativa sugli affitti brevi della mia regione? Dove posso trovare maggiori informazioni per assicurarmi di essere conforme?
Conoscere la normativa sugli affitti brevi è uno dei primi passi per diventare host. Vi invitiamo a visitare airbnb.com/responsible-hosting per informazioni sugli obblighi che vigono in alcune zone per gli host. È nostra intenzione continuare a offrirvi informazioni più dettagliate sulle politiche locali e sulla loro applicazione, ma nel frattempo vi incoraggiamo a informarvi sulle norme che dovete rispettare prima di poter iniziare a ospitare
Potete aggiungere un’opzione che consente di far pagare servizi extra?
Stiamo già vagliando diverse possibilità sul modo in cui potete offrire e gestire servizi e tariffe aggiuntivi sulla nostra piattaforma. I tipi di tariffe di cui parliamo si suddividono in due categorie: le tariffe standard che vengono addebitate a ogni ospite (come le spese di soggiorno, le tasse locali o le spese per la biancheria) e le tariffe facoltative addebitate per servizi specifici che l’ospite può aggiungere alla sua prenotazione (come la colazione o il ritiro all’aeroporto). Seguiteci per saperne di più!
Il sistema delle recensioni a volte sembra ingiusto. Avete in programma di migliorarlo?
Stiamo valutando in che modo le recensioni isolate incidono sulla valutazione complessiva e sulla vostra partecipazione a programmi come Superhost. Ci teniamo a precisare, però, che per Airbnb è fondamentale mantenere un ruolo neutrale nei confronti di host e ospiti, pertanto non rimuoveremo le recensioni a meno che queste non violino apertamente la nostra Politica sui contenuti . Vogliamo dare agli ospiti la possibilità di condividere le proprie impressioni e a voi host di rispondere alle recensioni pubblicamente.

Per quanto riguarda le recensioni che descrivono la vostra zona, purtroppo non c’è niente che possiate fare. A volte, però, questo tipo di recensioni aiuta altri ospiti a decidere se il luogo è quello che cercano. Per ogni soggiorno, agli ospiti viene chiesto di commentare e valutare la praticità del luogo; un’opinione completamente soggettiva che varia da persona a persona in base alle preferenze. La valutazione di questo criterio non ha niente a che vedere con voi, il vostro annuncio e il vostro alloggio e non incide sui criteri di ricerca, sulla valutazione dell’esperienza o sull’idoneità per i programmi speciali, come Superhost o Plus.

Correzione: In precedenza avevamo detto che gli ospiti che annullavano prima dell’arrivo, e che non usufruivano dell’alloggio, non potevano lasciare recensioni sul vostro annuncio, e che, se l’avessero fatto, le avremmo rimosse dietro vostra segnalazione. Purtroppo però, non sempre ci è possibile: possiamo eliminare unicamente quelle recensioni che violano i nostri termini sui contenuti. Ci scusiamo per la confusione che si è verificata durante la sessione di domande e risposte, e ci impegniamo sin da ora affinché le nostre comunicazioni siano quanto più chiare possibili.
Quando prevedete di estendere le Esperienze alla mia città?
Da quando sono iniziate, ovvero due anni fa, le Esperienze di Airbnb sono passate dall’essere 500 in 12 città a 12.000 in oltre 180. Non solo, ben presto le Esperienze saranno disponibili anche in altre regioni e Paesi. Se volete ospitare un’esperienza, visitate la pagina airbnb.com/host/experiences.
Novità!
Non potevamo concludere questa sessione senza parlarvi di alcune entusiasmanti novità che abbiamo pensato appositamente per voi. Stiamo migliorando la pagina della prenotazione per fare in modo che si carichi più velocemente e che possa essere stampata, organizzata e filtrata. Abbiamo apportato qualche modifica anche al calendario, che ora si carica più in fretta e col suo nuovo, ampio, layout vi consente di individuare più rapidamente i giorni bloccati e passare con facilità ai mesi successivi. Infine, stiamo lavorando su suggerimenti e servizi fotografici per aiutarvi a creare un annuncio che brilli nei risultati di ricerca

Non vediamo l’ora di continuare la conversazione nel Community Center e nella prossima sessione globale di domande e risposte per gli host. .