Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

a
La Spezia, Italy
Level 4
556 Visualizzazioni

Ciao sono Patrizia e vi scrivo da La Spezia

afflitta come tutti noi dai problemi di raccolta differenziata..vi chiedo se avete visto in qualche città un servizio svolto in modo ottimale che non ci obbliga a portarci la spazzatura degli a casa fino al giorno della raccolta o se avete qualche idea che pensate possa essere sviluppata per migliorare la nostra vita..

Grazie

39 Risposte

Rif.: Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

a
Rome, Italy
Level 10

@Patrizia51 questo è sempre un gran problema. Sono favorevolissima alla differenziata ma in alcuni comuni certamente questo crea un notevole disagio sia nelle case dove abitiamo e ancor di più nelle case dove affittiamo. Sinceramente se fanno il porta a porta in giorni definiti della settimana e non esistono campane in strada per gettare i rifiuti quando si vuole, la vedo un pò dura.I comuni dovrebbero attrezzare delle aree pubbliche dove il cittadino con l'inserimento della propria Tessera Fiscale possa scaricare i rifiuti quando ne ha bisogno.In alcune città "evolute" italiane ci sonono già e in alcuni casi sono addiritura a scomparsa nel marciapiede.

Diversamente non so come potremmo fare noi. I comuni purtroppo tirano la cinghia e a volte, bisogna dirlo, anche per la inciviltà di noi cittadini che ditruggiamo le cose pubbliche, non attrezzano aree comuni per questo motivo.

E' un bel problema questo e certamente un utilizzo migliore anche da parte delle aziende produttrici nel ridurre le confezioni sarebbe utile.

Noi cittadini purtroppo poco possiamo fare se l'Amministrazione non si pone iol problema o pur ponendoselo non lo risolve per mancanza di fondi o di volontà.

Rif.: Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

a
Palermo, Italy
Level 10

@Paola4@Patrizia51

Sono d'accordo con Paola, tutti i comuni dovrebbero attrezzarsi per rendere la città più vivibile... anche i cittadini più civili hanno difficoltà a rispettare le regole. Io per esempio, quando passeggio con i miei cani, raccolgo sempre i loro "rifiuti" ma vi assicuro che sono un'eccezione. A volta mi capita di raggiungere qualche ospite alla fermata del bus e mi vergogno della sporcizia che trovano nei marciapiedi...

Ma, come chiedeva Patrizia, come si può fare per noi host a fare rispettare le regole della differenziata? Nella mia zona ancora non è applicata (che vergogna!) ma lo sarà a breve e mi chiedevo anche io come gestire la cosa. 

Rif.: Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

a
La Spezia, Italy
Level 10

@Barbara1184@Paola4  A La Spezia come ha detto @Patrizia51 abbiamo il porta a porta con conferimenti piuttosto risicati:  2 volte a settimana l'organico (che diventano 3 in estate) e 1 volta a settimana tutto il resto. A questo sono stati da poco affiancati bidoni rionali apribili con un apposito tesserino. Ovviamente se gli ospiti non stanno almeno una settimana (la media cittadina è 2/4 notti) non possono usufruire del porta a porta. Quindi chiedo loro di differenziare e poi vado io a sbarazzarmi della spazzatura al check out.

Un ulteriore problema è la frazione non riciclabile. Da settembre è partito un nuovo sistema, per ora in fase di prova,  con sacchi dedicati di colore viola con il logo del comune. I sacchi non conformi non vengono ritirati, per il momento senza sanzioni, da gennaio arriveranno anche quelle. Il vero problema per chi come noi fa LT è che i sacchi sono contati, per il periodo settembre/ dicembre sono stati cosegnati 10 sacchi...Quando il nuovo sistema sarà definitivo verranno consegnati un tot di sacchi annuali e quelli in più saranno a pagamento, così come saranno soggetti a pagamento extra gli accessi ai bidoni rionali.  I sacchi sono grossi (40 litri) ed effettivamente sufficienti per una famiglia, a parte il disagio di dover tenere la spazzatura in casa 15 giorni.

Il problema con le LT è che non si può certo lasciare il sacco usato da altri con dentro la spazzatura e conferirlo ogni 15 giorni quindi dobbiamo usare sacchetti più piccoli, portarceli a casa e poi infilarli nel sacco dedicato da buttare quando è pieno....insomma facciamo da discarica al comune...

A questo va aggiunto il discreto casino che fanno gli ospiti. Nonostante le istruzioni dettagliate in 5 lingue. Il più delle volte significa guanti e differenziazione a posteriori, che fa anche un po' schifo...

 

Rif.: Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

a
La Spezia, Italy
Level 4

@Cinzia0@Barbara@Paola Cinzia è stata esaustiva e precisissima. volevo semplicemente capire se in altre città col solito metodo di raccolta la situazione è migliore ed avere suggerimenti per migliorare nella nostra città. sig non si può lavorare in questo modo secondo me ci devono essere soluzion,i per chi non ha un contenitore condominiale, per evitare di portare a casa la spazzatura. Grazie a tutte per le risposte

 

Rif.: Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

a
Palermo, Italy
Level 10

@Cinzia29... matri mia...

Rif.: Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

Online Community Manager a
London, United Kingdom
Online Community Manager

@Cinzia29@Barbara1184@Patrizia51@Paola4 Oggi spulciando nella Community inglese e ho visto una guida tenerissima... Chissà, potrebbe essere d'spirazione per molti altri... Quale ospite non darebbe retta a

Jeff? (Attenzione le immagini potrebbero essere ritenute tenerissime quasi da tutti)

 

https://community.withairbnb.com/t5/Hosting/Check-out-guide-for-non-native-English-speakers/m-p/6287...

 

Fra

 


___________________________


Hey, hai un dubbio o una domanda?

Pubblicala cliccando >>QUI<< troveremo la risposta insieme.

Rif.: Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

a
Palermo, Italy
Level 10

@Francesca, che delizia stu canuzzo... ma per chi era quel "quasi"? Chi non si scioglie davanti al canuzzo che fa da guida per le regole?

Rif.: Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

Online Community Manager a
London, United Kingdom
Online Community Manager

Che tenerello! Io ci vedo benissimo la tua Lea a fare da host per i nuovi ospiti della tua bella casa! 

Poi magari puoi "prestarla" come modella per altre guide in altri comuni. E via inizia il BISNESS!  😉

Un abbraccio a te e alla pelosetta 

 


___________________________


Hey, hai un dubbio o una domanda?

Pubblicala cliccando >>QUI<< troveremo la risposta insieme.

Rif.: Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

a
Palermo, Italy
Level 10

Aaaahaha, Francesca, ma lo sai che Lea è quasi sempre con me quando accolgo gli ospiti? Quando li aspetto davanti al portone o li vado a prendere alla fermata del bus, mando loro una foto di Lea e scrivo: io sono con Lea, così mi riconoscete! La prima cosa che fanno di solito è salutare lei.

Lea si mette quella facciuzza da angioletto facendo credere di essere brava e buona... non possono credere che in realtà si tratta di una monella distruttrice di mobilia e libri e che rovista nell'immondizia...

No no, Lea non potrebbe fare un tutorial sulle regole della casa. Forse sulle cose da NON fare... 

Rif.: Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

a
La Spezia, Italy
Level 4

@Francescaora mi organizzo, post natale e taglio provo a fare la guida. Grazie mille

Rif.: Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

Online Community Manager a
London, United Kingdom
Online Community Manager

@Patrizia51 non vedo l'ora! Se ti va puoi anche aprire una intera discussione sulla creazione della guida con modella speciale 🙂 Magari hai bisogno di consigli su quale foto è la più efficace o cosa indicare con priorità. 
Se non vi siete già resi conto sono super entusiasta dell'idea della guida speciale :DDD

Fra

 


___________________________


Hey, hai un dubbio o una domanda?

Pubblicala cliccando >>QUI<< troveremo la risposta insieme.

Rif.: Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

a
Palermo, Italy
Level 10

Siiiiiii! @Francesca, @Patrizia51, lavoriamo insieme su questa guida, ti va? Pupa e Lea come modelle!

... Lea sarebbe più brava a indicare cosa NON fare...

Che ne dici?

Rif.: Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

a
La Spezia, Italy
Level 10

@Patrizia51 il sistema c'è...ritiro TUTTI  i giorni per TUTTE le frazioni di spazzatura, come fanno in tante città del nord Italia. Oppure più bidoni intelligenti che dovrebbero essere anche svuotati, tante volte li trovo pieni.  Mi sembra che in centro dove hanno levato il porta a porta funzioni. Si eviterebbe anche il ritorno dei topi e lo scempio che lasciano i gabbiani quando rovesciano le pattumiere o rompono i sacchi. Diciamo anche che non è proprio bellissimo vedere tutti quei sacchi fuori dai portoni. E poi via quell'odioso sacco viola, se proprio si vuole tassare chi produce più residuo bisognerebbe andare a peso, un sacco non può essere unità di misura. Penso sia stato fatto perché troppe persone non facevano affatto la differenziata ma si limitassero a gettare tutto insieme, lo facevano anche nel mio condominio. Certo che non è la soluzione giusta. 

E' che purtroppo la spazzatura è un affare sia economico che politico.

Rif.: Idee per sopravvivere alla raccolta differenziata

a
Palermo, Italy
Level 10

MonellaMonella

 

Ecco, tipo: vietato rosicchiare i mobili...:-(

Unisciti alla conversazione