Regole per hosts e guests in materia di ospitalità ecosostenibile

a
Venice, Italy
Level 10
65 Visualizzazioni

Cari Tutti,

con il fondamentale aiuto/supervisione/incoraggiamento della nostra @Francesca abbiamo messo a punto una lista di regole che dirigano la nostra "ecosostenibilità" nella gestione delle locazioni turistiche brevi.

Le liste con le regole "per una vacanza eco in casa" sono fatte per hosts e per guests.

Sono semplici da attuare per noi che gestiamo le nostre proprietà e per chi vi entra per un soggiorno.

Io consiglio di stampare la lista con le regole eco per i guests (in due/tre lingue) e metterla all'interno delle regole della casa (vale anche mettere cartellini diversi nell'appartamento a seconda delle azioni da compiere, ma forse un unico foglio è meno "pressante"....).

Ma quello che conta è: avete altri consigli da poter inserire?

Attendo davvero le vostre voci. E spero che Airbnb si faccia carico della mia richiesta precedente di inserire un parametro "ecologista" fra quelli valutativi che già abbiamo.

Intanto facciamo vedere che teniamo all'argomento.

Un caro saluto

Cristiana

N.B. i puntini corrispondono alla numerazione che copia-incollando sono stati mangiati... è necessario rimettere i numeri.

 

 

VIAGGIARE E OSPITARE ECOSOSTENIBILMENTE

 

 

Per l’Host

  • Non fornire prodotti monouso come minisaponette, bottigliette di shampoo o fazzolettini singoli in bustine di plastica, e assolutamente no a piatti/bicchieri/posate plastica.
  • Utilizza e fornisci al guest prodotti ecosostenibili/biodegradabili per la pulizia della casa (lavastoviglie, lavaggio piatti a mano, lavatrice, detersivi vari per pavimenti, ecc.) e della persona (shampoo, balsamo, sapone mani, doccia, ecc.), e offri anche carta cucina e carta igienica eco (con carta riciclata).
  • Fornisci dispenser in vetro/ceramica/metallo per i saponi e shampoo in cucina e bagno, che possono essere poi riempiti nuovamente con le ricariche di prodotto.
  • Fornisci una grande borsa/retina per fare la spesa.
  • Indica i mercati rionali e i supermercati eco della zona, invita a non acquistare acqua minerale in bottiglie di plastica o cibo in contenitori di plastica ma preferibilmente in vetro e carta/cartone che poi saranno smaltiti.
  • Usa lampadine a led.
  • Se puoi installa dei rompigetto ai rubinetti per ridurre il consumo dell’acqua.
  • Se puoi installa un pulsante doppio (a doppia portata, da 3 e 9 litri) per lo sciacquone del WC.
  • Metti in appartamento i contenitori per la spazzatura differenziata, fornisci sacchetti per la spazzatura differenziata e dai indicazioni molto precise su come farla.
  • Invita a non sprecare energia (luce, acqua) con cartelli in casa e con i messaggi prima dell’arrivo.
  • Fornisci e fai usare una brocca filtrante per poter usare senza problemi l’acqua rubinetto.
  • Se puoi installa valvole termostatiche sui termosifoni e/o termostati generali con indicazioni su come usarli (non sopra 21° per il riscaldamento non sotto 20° per gli split di aria condizionata) e spegnerli quando si esce. Invita il guest a utilizzare responsabilmente la corrente elettrica in genere e l’aria condizionata e il riscaldamento in particolare.
  • Dona o consuma il cibo acquistato dal tuo ospite e non consumato.

 

Per il Guest

  • La raccolta differenziata della spazzatura è molto importante: segui le indicazioni che ti ha fornito il tuo host (o chiedile) e separa sempre carta/cartone, vetro e plastica che saranno riciclati (devi buttarli puliti, però, altrimenti non si possono riciclare!). Usa i sacchetti di colore diverso per ogni genere di spazzatura e metti la spazzatura nei contenitori diversi che troverai in appartamento o nello stabile dove si trova il tuo appartamento. In Italia gli spazzini (operatori ecologici) segnalano se la raccolta della spazzatura non è fatta secondo legge, e se si fanno errori la proprietà potrebbe avere una multa anche grave.
  • L’acqua è il bene più prezioso! Evitane lo spreco: non tenere aperto il rubinetto della cucina o del bagno più di quanto serve; durante la doccia, se puoi, insaponati corpo e capelli chiudendo l’acqua e riaprila poi solo per sciacquarti. In questo facile modo si risparmia moltissimo!
  • Evita anche lo spreco di energia elettrica: spegni le luci in ambienti dove non stai e spegni sempre ogni fonte di energia non necessaria al tuo soggiorno. Non accendere molti elettrodomestici insieme: i contatori di casa potrebbero non sopportare lo sbalzo di corrente. Spegni anche riscaldamento o aria condizionata in ambienti che non utilizzi e soprattutto quando esci la mattina per la tua visita; riaccenderai tutto al tuo rientro. Quando parti spegni sempre luci e riscaldamento/aria condizionata. Questi piccoli accorgimenti fanno davvero la differenza!
  • Impara a risparmiare energia elettrica anche con riscaldamento e aria condizionata. Per il riscaldamento non superare mai i 21° del termostato (è proibito in Italia ed è molto dannoso per la salute). Per l’aria condizionata utilizzala solo negli ambienti dove stai e con moderazione, non andare sotto i 20° (anche questo sarebbe molto dannoso per la salute). Un solo grado in più o in meno significa moltissimo in termini di consumo!
  • Quando esci per fare la spesa utilizza una borsa che terrai con te per questo scopo durante il tuo soggiorno. Evita di usare le borse in plastica che inquinano così tanto.
  • Bevi con tranquillità l’acqua del rubinetto: in Italia è buonissima, salvo indicazioni precise. Cerca di non comprare acqua in bottiglie di plastica: costa molto di più ed è molto grave per l’ambiente.
  • Sii gentile anche con l’host alle prese con lo sporco difficile: non mangiare a letto sopra le coperte o sopra i divani: se macchi questi tessuti, il proprietario dovrà utilizzare molto detersivo per lavarli.
  • Sii tu stesso gentile con l’ambiente usando con attenzione tutti i detersivi in dotazione e i prodotti per la pulizia e l’igiene della persona.
  • Cerca di fare la spesa nei mercati locali: se non li conosci, chiedi al tuo host dove trovare prodotti freschi e a chilometro zero. E’ divertente ed è una parte del viaggio che non può essere persa! Fai del bene all’ambiente e all’economia locale e tu mangi più sano e gustoso. Cerca di non acquistare prodotti conservati in plastica per quanto possibile e preferisci prodotti conservati in vetro, carta e cartone.
  • Fai attenzione anche agli sprechi di cibo e cerca di consumare quello che compri durante la tua permanenza.

 

2 Risposte

Rif.: Regole per hosts e guests in materia di ospitalità ecosostenibile

a
Mondolfo, Italy
Level 10

@Cristiana19 molto ben fatto! Magari la parte che devono leggere i guest bisognerá accorciarla: giá non leggono le regole della casa...

Rif.: Regole per hosts e guests in materia di ospitalità ecosostenibile

a
Venice, Italy
Level 10

@Donatella26 Grazie, cara Donatella. Hai ragione ma io sono incapace di concisione... (temo te ne sarai accorta). Troverò la quadra e proverò a stringare ulteriormente. Tu non hai altri suggerimenti? Anche per le nostre case? Venezia ha un assetto particolare e forse non sono stata così universale come vorrei. Un abbraccio

 

Unisciti alla conversazione