Chiacchierata su Energia Sett2022. Spunti su risparmio energetico, sostenibiltà, bollette, costi.

Mira63
Level 10
Milan, Italy

Chiacchierata su Energia Sett2022. Spunti su risparmio energetico, sostenibiltà, bollette, costi.

 

Ciao a tutti, 

dopo la chiacchierata utilissima tra host organizzata da @Francesca, riporto un pò di considerazioni discusse soprattutto sulle implementazioni impiantistiche delle case per affrontare i costi delle bollette che ci aspettano.

 

Prima di tutto, oltre alla gestione nostra economica, dobbiamo riflettere sull'importanza che le restrizioni di razionamento energetico e la gestione puntuale dell'utilizzo di luce e gas possono avere come impatto nella nostra quotidianità. Credo che come con la pandemia abbiamo imparato ad essere più smart e digitali, dovremmo ragionare su cambiamenti che ci porteremo dietro per molti anni a venire e che dobbiamo sforzarci di accogliere come nuovi atteggiamenti per affrontare il surriscadamento climatico e tutto ciò che stiamo vedendo accadere giorno per giorno. Fatta la premessa retorica, quindi come ridurre e ottimizzare i consumi energetici senza modificare il proprio impianto? 

 

*Riscaldamento: esistono dei termostati (cronotermostati) "smart" cioè intelligenti, che permettono all'host di controllare le temperature del riscaldamento di casa: @Till-and-Jutta0 ha consigliato un cronotermostrato con controllo wi-fi quindi come si dice "da remoto", ovvero quando sei distante dal termostato, tramite una App dal telefono. Puoi impostare una programmazione settimanale, giorno per giorno, e hai la possibilità cosi anche di modificare la temperatura che l'ospite dovesse aver impostato da sé. Non ha indicato una marca precisa, ma sia io che @Sabrina812  abbiamo consigliato rispettivamente:

https://www.fantinicosmi.it/product-category/smarthome/cronotermostati-termostati-e-termoregolazione...

BLISS 2, il nuovo termostato smart connesso firmato Finder - Finder

Come spesa siamo sui 100 euro. Ho chiamato un elettricista e lo ha montato, potete anche farvi aiutare eventualmente nella programmazione. Per ora ho lasciato la regolazione manuale, tanto con la App posso modificare come e quando voglio. L'unica cosa che sconsiglio è il modello di alimentazione con pile come il mio, che trovo scomodo perché ho verificato che occorre cambiarle ogni due mesi ed io non sono sempre a casa per poterle cambiare. Fate le valutazioni del caso.

 

Razionamento energetico per legge: attenzione è previsto una norma che razionerà l'energia disponibile. Era stato condiviso questo link https://tg24.sky.it/economia/2022/09/17/consumi-ridotti-elettrodomestici  e se ne sta parlando qui nella community https://community.withairbnb.com/t5/Supporto/Come-comunicare-agli-ospiti-le-limitazioni-su-energia/m...

Su questo punto è molto importante la comunicazione all'ospite. Dal mio punto di vista, coinvolgere l'ospite sui temi del risparmio energetico che ci riguardano tutti è la chiave migliore per far comprendere eventuali sensazioni di disagio durante il soggiorno @Debora1454, siamo tutti sulla stessa barca...Inoltre, come dice @Dario0, è una situazione che si evolve quindi andrà valutata volta per volta.

 

*Elettricità: oltre al tema elettrodomestici (nel mio caso ha un impatto non indifferente visto che ho la caldaia elettrica anche per il riscaldamento), possiamo certamente migliorare il consumo elettrico sostituendo TUTTE le lampadine con quelle a risparmio energetico. Per illuminazione esterna di giardini si parlava di sistemi di accensione/spegnimento crepuscolari: i corpi illuminanti si accendono solo quando cala la luce del giorno e si spengono all'alba con certi valori di illuminamento. Se volete invece programmare gli orari, esistono sistemi di controllo orario per cui decidete voi a che ora si accendono e si spengono. 

Il tema delle luci accese lasciate dagli ospiti può essere valutato all'interno degli appartamenti anche con il sistema delle fotocellule. Sicuramente avrete trovato questi sistemi in luoghi pubblici come ristoranti, bar, musei, a volte nelle stazioni etc. Sui costi non sono edotta, ma ci sto pensando per casa mia. Ovviamente sono valutazioni economiche che vanno fatte sulla lunga scadenza. Si parla tanto di domotica domestica, se interessati fatevi fare delle valutazioni: in genere la Bticino (prese elettriche) ha una dotazione speciale per questi sistemi, potete andare anche da un Leroy Merlin di turno e chiedere informazioni, oppure un buon elettricista che abbia esperienza di questo genere; oggi le aziende impiantistiche sono interessate ad espandere il mercato sui privati non solo di lusso, tanto che gli investitori immobiliari stanno costruendo le nuova case popolari con questi sistemi inclusi nel capitolato di acquisto (questa l'esperienza degli ultimi anni a Milano). 

 

*Acqua sanitaria: anche sul risparmio di acqua, che sarà ed è già il bene più importante sul pianeta per la soppravvivenza, ci sono diversi dispositivi che aiutano a consumare meno. Sempre su suggerimento di @Till-and-Jutta0 si parla di rubinetteria già predisposta per utilizzare meno acqua a parità di getto percepito; non hanno un costo elevato e forse ad oggi possono ancora rientrare nel bonus idrico? Qui chiedo aiuto a chi se ne intende di bonus e riduzioni per sostituzione di condizionatori, impianti, elettrodomestici etc. Sarebbe utile se qualcuno ci illuminasse in merito. @Francesca ti viene in mente qualcuno che ne abbia parlato? Il modello di un soffione di questo tipo era questo: https://www.grohe.it/it_it/manopola-doccia-27941000.html della Grohe ma ci sono tantissime marche in commercio. Un tema invece che vorrei sottoporre alla community perchè ci tengo particolarmente è quello dell'acqua filtrata del rubinetto di casa per limitare l'acquisto di bottiglie d'acqua. Ci sono tante soluzioni, non ultima la famosa caraffa Braita, Laica, oppure si può inserire un filtro esterno al rubinetto della cucina; io sto propendendo per quello per ora, anche se antiestetico (scusatemi sono un'architetto) ha un costo molto basso circa 50 euro. Quest'estate ho fatto tante valutazioni per cambiare tutto il miscelatore con filtro incluso (si tratterebbe di un dispositivo piccolino che sta sotto il lavello e va cambiato 1 volta all'anno circa) ma tra i modelli che mi andavano bene non scendevo sotto i 300 euro e ho rimandato all'anno prossimo la spesa (avevo chiesto preventivo proprio alla Grohe). E' molto importante indurre l'ospite stesso a ridurre l'acquisto di bottigliette d'acqua, per questo ho anche trovato una App molto efficiente che consiglio e si chiama Closca Water. Permette di trovare su una mappa geolocalizzata tutte fontane d'acqua potabile presenti dove ti trovi. L'ho usata questa estate per i miei viaggi in Europa e mi sono trovata benissimo, soprattutto nel mio piccolo penso di dato un contributo.

Credo che questo sia lo spirito da condividere con gli ospiti nel futuro a venire, sollecitati dalle questioni economiche che tutti dovremo affrontare.

 

*Confronto tariffe energetiche: ho appena usato Switcho per calcolare quali potrebbero essere i migliori offerenti per trovare la tariffa ottimale (considerate che con 6.600 Kw annui di consumo elettrico le mie bollette sono sempre state oggetto di ricerche del miglior fornitore e ho sempre fatto da me sfruttando Altroconsumo per le campagne di acquisto e SOS tariffe...una vitaccia). Swicho e' una realtà giovane che ho conosciuto all'evento Hospitami a Milano. Mi sono iscritta subito e il servizio è veloce, puoi comunicare direttamente con il servizio clienti che ti risponde praticamente subito...magari a qualcuno interessa anche questo...

 

Scusate il panegirico. Un saluto a tutti e grazie per i contributi. @Francesca mi merito un buono viaggio Airbnb eh? 😉

Mira

29 Risposte 29
Francesca
Community Manager
Community Manager

 

@Maria-Rossella0 @Mira63 @Debora1454 @Manuela14 @Donatella26 @Sabrina812 e tutti i partecipanti alla conversazione. Vi ricordo che questo spazio è fatto per parlarsi, ma anche per ascoltarsi e collaborare. Non serve a nessuno avere delle conversazioni in cui ci si attacca (oltre al fatto che si va fuori tema...) dunque raffreddiamo gli animi, non solo perché è nelle linee guida che tutti abbiamo sottoscritto, ma anche perché è utile. Cerchiamo di rispettarci l'un l'altro e collaborare. Divisi si diventa più deboli.

Grazie per la vostra collaborazione e... calma!

 


___________________________


Hey, hai un dubbio o una domanda?

Pubblicala cliccando >>QUI<< troveremo la risposta insieme.

Maria-Rossella0
Level 10
Genoa, Italy

@Francesca Ci ho pensato, mi ci è voluto un pò, ma.....hai ragione e chiedo scusa!! A volte prendo fuoco troppo facilmente e così facendo in un lampo si perde di vista la serietà dell'argomento...!! Eppure dovrei saperlo molto bene....starò forse ritornando giovane giovane? Speriamo di no.....ero un vero pericolo pubblico (e privato)!!!! 🤩🤩

Maria Rossella
Maria-Rossella0
Level 10
Genoa, Italy

@Mira63 @Francesca Grazie di tutto! Il mio caso è diverso, ma ho colto parecchie informazioni utili che da oggi valuterò....anche nel mio caso,  ho molti ospiti che dormono con la luce accesa (adulti, mica bimbi ! Il Babau fa paura a tutte le età.....), non posso certo entrare e spegnere, ma metterò dei timer perchè è un'usanza veramente assurda. Ho i led sopra i letti a portata di mano e...no, si lasciano accese le luci principali!! Come metterò un temporizzatore alla doccia...questo mi serve anche in famiglia....è un pò scomodo per chi fa la doccia, ma limita molto i consumi. Grazie a tutti!!

Maria Rossella
Francesca
Community Manager
Community Manager

 

Ciao @Maria-Rossella0 ,

che cosa sono i limitatori della doccia: io non li ho mai visti? Come si installano?

 

 


___________________________


Hey, hai un dubbio o una domanda?

Pubblicala cliccando >>QUI<< troveremo la risposta insieme.

Maria-Rossella0
Level 10
Genoa, Italy

@Mira63 @Francesca @Debora1454 Di questi limitatori me ha parlato un amico idraulico che sentirò di nuovo al fine di poter dare un risposta più precisa. Dice che, applicando questo aggeggio all'ingresso principale dell'acqua (per me è fuori in giardino, ma c'è in ogni casa...) si può calibrare il flusso dell'acqua (da me è altissimo e violento.....il nostro acquedotto a quanto pare funziona alla grande!) abbassandolo o, addirittura, temporizzando il flusso (come viene fatto nel docce dei bagni in spiaggia).....dopo un tot di tempo, diminuisce tantissimo e alla fine chiude proprio l'acqua che non scende più. Ovviamente, passato pochissimo tempo, riprende daccapo.....pensavo a 20 minuti di flusso, per una doccia sono più che sufficienti anche per lavarsi i capelli (io li ho lunghi, li insapono due volte e ce la faccio benissimo....non devo optare o doccia o capelli !). 

Per contro, mi unisco a @Mira63 per quanto riguarda le discussioni riguardo ad Airbnb anche se qualche volta la risposta non mi ha pienamente soddisfatto, ma non mi sembra opportuno iniziare una "guerra". E' vero, siamo Host e ogni tanto le risposte dell'assistenza non ci piacciono; ma non bisogna dimenticare che fare l'Host non è un obbligo. Se fare l'Host ci piace, ci diverte, ci alleggerisce qualche spesa è un conto ma è bene tenere presente che esistono ormai centinaia di piattaforme, per cui è possibile scegliere quella la cui politica fa al caso nostro. Personalmente, mi sono sempre trovata molto bene con Airbnb e, anzi, ho abbandonato due altre piattaforme con cui non mi trovavo a mio agio. Ciao a tutti!

Maria Rossella
Susanna0
Level 10
Milan, Italy

@Maria-Rossella0  20 minuti???
Intendevi 20 secondi?
Un temporizzatore a 20 minuti incentiva a lasciare aperta l'acqua mentre ti insaponi: a 20 secondi invece ti obbliga a insaponarti con l'acqua chiusa.

Maria-Rossella0
Level 10
Genoa, Italy

@Susanna0 Eh....hai proprio ragione, sono stata troppo avvolta dalla fiducia ed ho calcolato tutta l'operazione, ma anche per tutta, possono essere troppi....ho calcolato 20 secondi e devo dire che, per insaponarsi, sono proprio sufficienti.....sì si vada per i venti secondi per volta !!!!!!!! 

 

Maria Rossella
Debora1454
Level 10
Milan, Italy

@Maria-Rossella0 @Mira63 qui nessuno vuole fare la guerra, stiamo chiedendo tutele, vale per Airbnb come per qualunque piattaforma. Io ho scelto di lavorare con Airbnb per questo chiedo a loro di tutelarmi nel mio lavoro. Se la risposta è "se non ti piace cambia mestiere", il discorso è già chiuso.

Maria-Rossella0
Level 10
Genoa, Italy

Ma @Debora1454  @Francesca @Mira63 ti assicuro che non ho mai pensato una cosa del genere e non ho  assolutamente detto "se non ti piace cambia mestiere".....al caso ho detto solo cambia la piattaforma!! E comunque ognuno è assolutamente libero di fare tutto ciò che ritiene opportuno, ci mancherebbe altro! Semplicemente: IO mi dissocio da queste eventuali iniziative....a me va bene così ma io sono solo una goccia in mare e il mio parere è solo un piccolo parere, assolutamente NON un giudizio. Ho fatto per una vita un lavoro di responsabilità, di battaglie, di scontri...ed ho imparato che "chiedere è un sacrosanto diritto, rispondere è cortesia, fare la guerra è costoso, defatigante, ci vuole una truppa ben numerosa e preparata e spesso, alla fine, bisogna deporre le armi di fronte a un gigantesco (o non interessato) "nemico". Tutto lì. Non mi sembra proprio di aver offeso nessuno o di essere stata maleducata, ma sicuramente non mi aspettavo certo "il discorso è già chiuso"...perchè? Con me, ma con tanti altri ho notato che è apertissimo!!!!!!

Maria Rossella
Debora1454
Level 10
Milan, Italy

@Maria-Rossella0 no, senza offesa, ma non capisco come hai potuto portare il piano del discorso sull'idea di una guerra! Inviare un feedback è lecito, anzi è la piattaforma stessa a suggerirti di farlo. Magari ti sei fatta questa idea dopo avere letto uno scambio di opinioni un po' acceso tra @Mira63 e @Cristiana19 ma nel confronto ci sta, niente a che vedere con la guerra. La nostra iniziativa sono semplici feedback all'azienda. Sappiamo anche di dialogare con un algoritmo che ha bisogno di tante segnalazioni per dare priorità a un tema, ci vogliono tanti feedback. Ora, se preferisci pensare che siamo terroristi, fai bene a dissociarti, ma ti invito a riflettere sulla serietà delle persone intervenute in questo thread. In ogni caso, nessuno è obbligato a fare niente. 

Mira63
Level 10
Milan, Italy

@Maria-Rosella0 credo che nessuno vada sul personale qui, stiamo solo confrontandoci ciascuno con la propria opinione sul tema che ci riguarda tutti.

@Debora1454 ha espresso correttamente il senso di quello che stiamo scrivendo, nessuno ha mai parlato di guerra. Stiamo tutti dicendo la stessa cosa, con parole e modi diversi. Grazie per il tuo contributo, tienici informati sui "limitatori" di flusso dell'acqua per ridurre gli sprechi. 

Mira63
Level 10
Milan, Italy

@Maria-Rossella0 sarebbe molto utile se ci parlassi dei temporizzatori, potrebbe interessare anche agli utenti. Ormai stiamo approfondendo ogni aspetto di risparmio che emerge da chat a chat. 

Debora1454
Level 10
Milan, Italy

@Maria-Rossella0 ti invito a leggere con attenzione tutti gli interventi in questo post https://community.withairbnb.com/t5/Vita-da-host/Il-vostro-stile-di-ospitalit%C3%A0-si-%C3%A8-adatta... e mandare anche tu un feedback personale sul tema ad Airbnb.

Francesca
Community Manager
Community Manager

 

@Mira63 non credo di aver letto del bonus idrico, ma se vuoi chiedere a tutti, fai pure! Scrivi un post e vediamo cosa succede. @Donatella26 era informata sui bonus e forse anche su chi ne ha fatto uso? 

 


___________________________


Hey, hai un dubbio o una domanda?

Pubblicala cliccando >>QUI<< troveremo la risposta insieme.

Donatella26
Level 10
Mondolfo, Italy

 

@Francesca @Mira63  ne avevamo parlato qui https://community.withairbnb.com/t5/Vita-da-host/Provato-il-Bonus-Mobili-per-chi-ristruttura/m-p/156... poi per essere piú chiari

https://www.fisco7.it/2022/01/bonus-acqua-potabile-proroga-al-2023-per-il-credito-dimposta/ 

 

Mira63
Level 10
Milan, Italy

Debora1454
Level 10
Milan, Italy

@Francesca è complicato, perché il costo dell'energia cambia continuamente, stabilire noi un tot a caso ci espone al rischio di controversie, oppure dovremmo fare dei conguagli post-soggiorno sull'energia, ma diventa complicato da gestire.

Francesca
Community Manager
Community Manager

 

@Mira63 SUPERSTAR!

@Debora1454 e se invece si fissasse una cifra al giorno per l'uso dell'energia? Avrebbe senso? 

 


___________________________


Hey, hai un dubbio o una domanda?

Pubblicala cliccando >>QUI<< troveremo la risposta insieme.

Debora1454
Level 10
Milan, Italy

@Roberta380 più che altro, stabilire noi un prezzo a KW ci espone al rischio di controversie. Se poi qualcuno non ti vuole pagare la differenza, che cosa fai? Gli fai causa? 

Roberta380
Level 10
Sinnai, Italy

Ciao community, @Mira63 @Sabrina812 @Debora1454 

purtroppo non sono riuscita a partecipare, ma vorrei dirvi come sto cercando di arginare il problema consumi. 

Per quanto riguarda l'aria condizionata, ho acquistato dei telecomandi che permettono di impostare temperature minime e massime. In questo modo evito che ad agosto mettano l'aria condizionata a 18 gradi quando fuori ce ne sono 40, ottenendo un duplice effetto: risparmiare energia e proteggere i corpi macchina da eccessivi ed inutili sbalzi termici. 

Tutte le lampadine presenti in casa sono led e da quest'anno ho messo un limite da contratto a 8 kw al giorno, i kw extra si pagano a parte. E ho inserito nelle regole che non si possono caricare le auto elettriche (cosa che mi è capitata quest'anno). 

Leggi gli articoli del Centro Risorse

Preparare la casa per gli ospiti
Consigli di host Airbnb Plus: come qualche premura può fare la differenza
Assistere gli ospiti durante il loro soggiorno