Messaggistica privata per aiuto avvio attività

Diletta36
Level 2
Bologna, Italy

Messaggistica privata per aiuto avvio attività

@Alberto1535  ciao Alberto, forse ho finalmente trovato il modo per contattarti in privato nella community... è questa la sezione corretta? Spero tanto di sì! Scusami per la mia scarsa praticità (solitamente non sono così impedita ad usare nuovi siti)! 

9 Risposte 9
Mike-And-Jane0
Level 10
England, United Kingdom

@Diletta36 This is not the way to send a private message I am afraid.

Walter
Community Manager
Community Manager

Ciao @Diletta36!

 

Siccome hai fatto accesso con un profilo guest, non trovi la funzione messaggi diretti (che funzionano tra host nel community center).

 

Siccome non è possibile condividere pubblicamente dati personali come numero di telefono o profili social (per ragioni di sicurezza), alcuni membri trovano modalità alternative per comunicare, come la piattaforma Airbnb: puoi vedere l'annuncio dell'Host cliccando sul suo profilo/foto qui nella community 😉

-----

 

Per favore segui le linee guida della community

Alberto1535
Level 10
Bologna, Italy

@Diletta36 ciao, 

come ci ha chiarito @Walter, accedendo con un profilo guest, sei al momento nell'impossibilità di inviarmi un messaggio diretto.

Possiamo dialogare sulla community, potendo beneficiare dell'apporto di altri host.

 

Immagino che il tuo interesse sia quello di fare locazione turistica in forma non imprenditoriale.

Se è così, la normativa regionale pone immediatamente dei vincoli:

-devi essere proprietaria (o comproprietaria) dell'appartamento,

-puoi affittare solo l'intero appartamento (non una porzione o stanza),

-come conseguenza, non devi essere residente nell'appartamento.

 

Se hai superato questi vincoli, per poter proseguire sono necessari SPID, Firma Digitale Remota e PEC.

il primo passo amministrativo obbligatorio è la comunicazione al SUAP del Comune, tramite il portale Accesso Unitario, di inizio locazione di appartamento ammobiliato per uso turistico.

Puoi trovare le informazioni qui:

http://www.comune.bologna.it/impresa/servizio_singolo/4418/

 

Prima di proseguire con tutti gli altri adempimenti, sarebbe opportuno un tuo riscontro.

Buona serata.

Diletta36
Level 2
Bologna, Italy

Ciao Alberto, grazie mille per i chiarimenti! Ti confermo che i primi 3 steps sono superati 😉 nei prossimi giorni darò un'occhiata al link che mi hai fornito. 

Grazie mille anche a @Walter per il chiarimento (iniziavo a sentirmi veramente imbranata!) 😉

Alberto1535
Level 10
Bologna, Italy

@Diletta36 ciao

Quando presenterai la Comunicazione di inizio locazione, il SUAP del Comune ti comunicherà il numero di Protocollo Generale assegnato alla tua comunicazione, necessario per i passi successivi.

 

1) L'host ha l'obbligo di comunicare alla Questura generalità e documenti degli ospiti utilizzando il portale Alloggiati web:

https://alloggiatiweb.poliziadistato.it/PortaleAlloggiati/

 

Per accedere al portale devi richiedere le credenziali di accesso alla Questura di Bologna. Qui trovi anche il modulo:

https://questure.poliziadistato.it/it/Bologna/articolo/7385832e07556f70542544847

 

2) L'host ha l'obbligo di comunicare alla Regione i flussi turistici a fini statistici utilizzando il portale ROSS1000:

https://statistica.regione.emilia-romagna.it/documentazione/rilevazioni/turismo

 

Si accede a  ROSS1000 con SPID, una volta ricevuta conferma dalla Regione di avvenuta abilitazione.

Generalmente è la Regione stessa (su segnalazione del SUAP del Comune) che ti contatta e invia il modulo di richiesta abilitazione.

 

Entrando in ROSS1000 è possibile vedere il CIR Codice Identificativo di Riferimento, che è obbligatorio indicare nelle offerte di alloggio (anche sull'annuncio su Airbnb in una sezione dedicata).

 

3) Imposta di soggiorno.

Il Comune di Bologna ha stipulato una Convenzione con Airbnb per la riscossione dall'ospite e il riversamento al Comune da parte di Airbnb dell'imposta di soggiorno.

Anche se l'host fa solo locazioni brevi tramite Airbnb, ha comunque degli obblighi dichiarativi nei confronti del Comune, da assolvere utilizzando il portale GEIS:

https://www.comune.bologna.it/servizi-informazioni/imposta-di-soggiorno

Al portale GEIS si accede con SPID un volta ricevuta conferma dell'avvenuta abilitazione, da richiedere con questo modulo:

https://www.comune.bologna.it/myportal/C_A944/api/content/download?id=5fdb3c9f7d8ea40058e2989c

 

4) TARI

La presentazione della Comunicazione iniziale al SUAP determina il passaggio da utenza domestica a utenza non domestica, con un notevole aggravio della tassa (triplica).

Devono essere contestualmente presentati un modello di cessazione di utenza domestica e un modello di iscrizione utenza non domestica. Per la modulistica puoi contattare l'Ufficio tributi del Comune:

https://www.comune.bologna.it/luoghi/ufficio-tassa-rifiuti

 

Completato l'iter burocratico sei pronta per pubblicare l'annuncio su Airbnb.

Se hai domande o dubbi, scrivi senza problemi.

Buon proseguimento.

Diletta36
Level 2
Bologna, Italy

Ciao @Alberto1535 GRAZIE MILLE DAVVERO per tutte le preziose ed utilissime info che mi hai dato! 🙏 nel frattempo, mi sono sorti  altri dubbi: quando avrò tutto pronto per pubblicare l'annuncio, potrò farlo solo qui su airbnb o potrò usare anche altre piattaforme? E poi, airbnb si tiene una percentuale dell'eventuale mio guadagno? Grazie in anticipo 🙂

Alberto1535
Level 10
Bologna, Italy

@Diletta36 ciao.

Completato l'iter burocratico puoi fare:

-locazione diretta (ma in questo caso devi provvedere tu alla riscossione dall'ospite dell'imposta di soggiorno)

-locazione tramite annuncio su Airbnb e qualsiasi altra piattaforma (Booking, e altre), ma facendo attenzione alla sincronizzazione dei calendari (al fine di evitare doppie prenotazioni). Io, per pigrizia, sono solo su Airbnb.

 

Airbnb, come tutte le piattaforme, applica delle commissioni.

L'host paga il 3, 4 oppure 5% più iva del canone di locazione, a seconda dei termini di cancellazione scelti (rispettivamente flessibili, moderati o rigidi).

Questa commissioni host viene trattenuta da Airbnb al momento del pagamento all'host (eseguito trascorse 24 ore dal check-in).

Airbnb applica inoltre delle commissioni all'ospite (14,2 % più iva se esistente nel paese dell'ospite).

Walter
Community Manager
Community Manager

Ciao @Alberto1535, non immaginavo che non si potesse essere residenti nell'immobile nel caso di locazione turistica.

 

Quindi chi vuole rendere disponibile casa propria nel lunghi periodi in cui per esempio viaggia, non può optare per la locazione turistica?

 

Lo chiedo a seguito del messaggio scritto qualche giorno fa da @Stefania884 nel suo recente post qui: https://community.withairbnb.com/t5/Solo-per-Host/Informazione-procedura-Milano/m-p/1820478#M2461

 

 

-----

 

Per favore segui le linee guida della community

Alberto1535
Level 10
Bologna, Italy

@Walter ciao

in Emilia Romagna la norma regionale prevede la locazione turistica solo da parte del proprietario (o dell'usufruttuario) dell'intero appartamento, e senza alcun residente nell'appartamento stesso.

Quindi il proprietario residente non può fare locazione turistica.

Sempre in forma non imprenditoriale, può eventualmente esercitare l'attività saltuaria di alloggio e prima colazione - B&B, per la quale è però prevista la compresenza.

Ne abbiamo discusso qui:

https://community.withairbnb.com/t5/Organizza-gli-affari/Parma-affittare-appartamento-con-residenza/...

 

Leggi gli articoli del Centro Risorse

Preparare la casa per gli ospiti
Consigli di host Airbnb Plus: come qualche premura può fare la differenza
Assistere gli ospiti durante il loro soggiorno